oggi, sabato 01 ottobre 2016    
    MENU
     HOME PAGE      BIOGRAFIA
     VIDEO E IMMAGINI      CONTATTI
     PRESENTAZIONE      AGENDA
www.lavoce.info
www.libertaeguale.com
www.federconsumatori.it
www.altroconsumo.it
www.cna.it
www.alexa.com
www.buscadero.com
www.noisefromamerika.org




08 Gennaio 2016

Una nuova avventura


Ciao a tutti,
ho iniziato una nuova avventura politica. Nelle prossime settimane, sarò impegnato nelle primarie del PD per la scelta del candidato a Sindaco di Cattolica. Se andranno bene, ci sara' poi la campagna elettorale e dopo, speriamo, una nuova sfida, quella di governare la mia città.
Sinceramente, non pensavo più ad un impegno diretto nelle istituzioni, ma è successo e, come sapete, non sono uno che si tira indietro se c’è da sostenere un progetto politico che mi convince, come quello di un patto civico per fare ripartire Cattolica.
Per entrare in contatto con i cittadini userò diversi strumenti, forse più moderni di questo glorioso ed antico sito. La ragione per la quale, dopo un periodo di oscuramento, l’ho ripristinato è che ritengo decisiva la trasparenza.
Se uno decide di candidarsi ad un incarico pubblico, è necessario che il suo passato, le sue idee, i suoi punti di vista ed impegni assunti ed eventualmente disattesi possano essere scrutinati da tutti.
Sul sito c’è qualche buona ricetta ed anche ormai vecchie recensioni, ma c’è soprattutto molta politica. Resoconti della mia attività fino a quando ho avuto un ruolo istituzionale e miei commenti, principalmente alla vicenda politica locale, negli anni seguenti, senza censure né aggiustamenti.
Spero quindi che chiunque abbia voglia di documentarsi possa farlo, contestualizzando quanto ho scritto all’epoca e magari apprezzando, come nel caso dell’aeroporto, la lungimiranza di alcune posizioni.
Negli anni seguenti al 2013 ho continuato a scrivere ogni tanto sui quotidiani locali, ma forse le cose più importanti sulle mie convinzioni politiche le ho scritte sulla rubrica che tengo sul giornale on line Rimini2.0. Ad esso vi rimando per ulteriori informazioni.
D’ora in poi, invece, se siete curiosi, potete visitare la pagina Facebook “Sergio Gambini per Cattolica”, creata dai miei sostenitori, dove interverrò personalmente più spesso possibile. Facendo i debiti scongiuri, se mi va male in politica, giuro che riprenderò a occuparmi di recensioni e ricette. Ci sono in giro un sacco di ottimi libri e (meno) buona musica, qualcosa di interessante bisognerà pur fare nella vita.
Sergio Gambini

 


ULTIMI INTERVENTI
23 Maggio 2013
Per il Fellini ci vuole un esproprio all'incontrario.
22 Aprile 2013
Ancora sul Fellini. Intervista a La Voce.
18 Aprile 2013
Aeradria e concordato di continuitā.
31 Marzo 2013
TRC: un cappio al collo per la finanza locale.
19 Marzo 2013
Elezioni a Rimini, voti in fuga.
27 Febbraio 2013
Cala il PD, sorgono le stelle.
16 Febbraio 2013
Di conservazione si muore.
06 Febbraio 2013
Meglio Cassandra.



 
    MINIMA

07 Maggio 2013
Per la privatizzazione del Fellini concorrenza e trasparenza:
Saremo fissati, ma alle regole per un buon funzionamento del mercato, improntato a principi di trasparenza e concorrenza, noi ci teniamo. Ci teniamo quando si parla di grandi gruppi finanziari, di banche nazionali, ma anche di piccoli aeroporti di provincia. Ci teniamo ancora di più quando le società sono controllate da enti pubblici che rappresentano la comunità locale e le sue preziose risorse finanziarie. Ci sarà stato un difetto di comunicazione (ma anche questa non sarebbe una cosa positiva), tuttavia, da quanto abbiamo ricostruito dalla lettura dei quotidia...    (continua...)

[ archivio minima ]
 
    NOTA BENE

Repubblica: I quattro dilemmi che lacerano il PD. di Ilvo Diamanti 26.03.12
(scarica pdf)

Riformista: Un ragionevole compromesso. di Michele Magno 24.03.12
(scarica pdf)

Stampa: Ma il consenso č un valore anche in Europa. di Gian Enrico Rusconi 23.03.12
(scarica pdf)

[ archivio nota bene ]
 
    LETTO, VISTO, ASCOLTATO

21 Aprile 2011
Classifiche 2010 6° parte CINEMA Lebanon e Tra le nuvole
Ai piedi del mio personalissimo podio, lasciando stare film molto affermati e celebrati come Bastardi senza gloria, di Quentin Tarantino, che pure mi è piaciuto molto, ci metto due film molto diversi l’uno dall’altro, sia per il tema e l’ambientazione, sia per il linguaggio narrativo, sia soprattutto per l’approccio. Tragico e catacombale il primo, lieve ed etereo invece, il secondo. La radicale diversità non impedisce ad entrambi i film di colpire nel segno. Una denuncia senza sconti per drammi autentici che hanno travagliato e travagliano le società protagoniste delle due narrazioni. Lebanon di Samuel Maoz racconta la tragica invasione del Libano da parte delle truppe Israeliane all’inizio degli anni ’80, quella che culminò...    (continua...)


01 Aprile 2011
Classifiche 2010 5° parte CINEMA La strada

13 Marzo 2011
Classifiche 2010. 4°parte CINEMA La nostra vita e Nine

[ archivio letto, visto, ascoltato ]
 
    W LA MAMMA
24 Settembre 2012
PASSATELLI IN BRODO.
14 Luglio 2012
BRODETTO DEL NONNO GUERRINO.
31 Maggio 2012
STROZZAPRETI.
19 Aprile 2012
SEPPIA CON I PISELLI.
24 Marzo 2012
POLENTA ALLA NOSTRA MANIERA.

[ archivio w la mamma ]